I Pro e i contro del tavolo allungabile Tulip

 

 

Forse leggendo il titolo ti starai chiedendo: ma come  Saarinen ha progettato anche la versione allungabile del tavolo Tulip ?

Domanda legittima ! No,  in verità non esiste una versione originale di questo tavolo … E’ nato soprattutto perché richiesto dai clienti in special modo da quelli , che forse come te che stai leggendo adesso questo articolo, amano il tavolo Tulip come design e forma ma necessitano all’ occorrenza di piu’ posti a sedere e non possono inserire una misura piu’ grande per questioni di spazio.

 

Ed ecco quindi il tavolo allungabile Tulip… perfetto per chi non vuole rinunciare al tavolo piu’ famoso al mondo e allo stesso tempo comodamente allungabile quando ci sono ospiti a cena

 

Quali sono le differenze con la versione standard ?

Se la tua preoccupazione è quella che il tavolo Tulip allungabile possa discostarsi  notevolmente dalla versione normale , beh devo dirti che non hai tutti i torti perché certamente non è uguale… io  direi quasi simile . Fabio, che vuol dire quasi simile, che stai a dire ? Ecco ora te lo spiego :

-innanzitutto la versione allungabile del tavolo Tulip prevede come piano solo la versione in laminato liquido bianco o nero ( o di altri colori RAL) oppure di qualsiasi altro  piano in legno , ma non esiste una versione in marmo

 

 

 

Il piano, come potrai immaginare e vedere dalle foto, ha il divisorio centrale che è l’ elemento di maggiore differenza rispetto al tavolo con piano intero .

Visivamente non è certamente il massimo, ma è altrettanto vero che per un tavolo con gamba centrale unica questo è l’ unico sistema per renderlo allungabile

 

 

il sottopiano non è lo stesso della versione standard.

 

 

Sia nei tavoli tondi che nei tavoli ovali allungabili il sottopiano e’ formato da un pannello rettangolare ( che varia in base alle dimensioni del piano) di spessore 3 cm con ai lati le guide in acciaio zincato per lo scorrimento dei due semi-piani superiori .

 

Guardando il tavolo da lontano  ( lontano diversi metri )  queste guide si possono vedere e la linea visiva ne risente rispetto alla ” pulizia ” della parte sottostante del tavolo Tulip standard.

 

– la base è l’ unico elemento che non cambia… ( menomale) C’è solo un cambiamento della base per la versione allungabile tonda da cm 120 . Nella versione a piano intero la base con il tondo da cm 120 è da cm 50 di diametro  a terra mentre nella versione allungabile serve piu’ grande quindi si usa la base da 70cm  che rende il tavolo piu’ stabile .

In tutte le altre versioni il tavolo Tulip allungabile ha le stesse identiche  basi del tavolo normale

 

– l’allunga è l’ elemento in piu’ ! L’allunga , sempre modellata con bordi   a becco di civetta come il piano , non risiede all’ interno del tavolo ma è da riporre a parte e prendere all’occorrenza. L ‘ allunga misura sempre 50 cm fatto salvo per le versioni tonde da 107 e 100 la cui misura è 45 cm

–  l’ altezza del tavolo Tulip  allungabile è di 74,5 cm contro i 72,5 cm del tavolo non allungabile cosa che non guasta visto che il Tulip non è propriamente un tavolo alto…

 

Funzionamento e montaggio

Come funzIona il meccanismo di allungamento del tavolo ? Molto semplice ,davvero. Una volta appoggiato il piano sulla base, basterà sganciare i due gancetti posti sotto al piano e far scorre i due mezzi piani .

 

Lo spazio che si libera è il posto in cui inserire l’ allunga . Non si puo’ sbagliare il verso del posizionamento perché i perni laterali in un lato dell’allunga dovranno inserirsi nei fori laterali del piano e viceversa dalla parte opposta.  Una volta richiusi i semi-piani il tavolo è pronto !

Stai tranquillo il tavolo risulta molto stabile anche aperto e il piano non si muove a meno che tu non voglia farlo scorrere forzatamente .

 

 

 

Aprendo il piano si svela anche il semplice metodo di montaggio di questo tavolo .

Di solito i tavoli allungabili richiedono un certo numero di accessori e quindi diverso tempo per il l’ assemblaggio

. Il tavolo Tulip allungabile invece è di una semplicità disarmante : basta appoggiare il piano sulla base , aprire il piano e centrare i 4 forI del sottopiano con i 4 della base , inserire le 4 brucole in dotazione, richiudi , aggancia i semi-piani e voilà ! Non male eh ?

 

E le misure ? eccole tutte qua 

tavolo da 90 cm tondo —–> ovale da cm 135 x 90  per massimo 5-6 persone

tavolo da cm 100 tondo ——> ovale da cm 145 x 100  per massimo 6 persone

tavolo da cm 107 tondo——> ovale da cm 152 x 107 per massimo 7 persone

tavolo da cm 120 tondo —–> ovale da cm 170 x 120 per massimo 8 persone persone

tavolo da cm 127 tondo —–> ovale da cm 177 x 127 per massimo 9  persone

tavolo da cm 137 tondo —–> ovale da cm 187 x 137 per massimo 10/11  persone

tavolo da cm 169 x 111 ovale —–> ovale da cm 219 x 111  per massimo 10 persone

tavolo da cm 199 x 121 ovale —–> ovale da cm 249 x 121  per massimo 12-13 persone

Quindi dopo tutto questo riepilogando quali sono i pro e i contro se volessi scegliere il tavolo allungabile tulip come tuo prossimo tavolo ?

PRO

  1. puoi sfruttare al massimo lo spazio quando il tavolo ti serve aperto e lasciare liberi e comodi i passaggi quando è chiuso
  2. puoi avere un bellissimo tavolo di design dalle forme del piu’ famoso tavolo al mondo  e allo stesso tempo approfittare della sua praticità di allungo
  3. L’ altezza del tavolo maggiore e piu’ comoda rispetto al tavolo Tulip standard
  4. la stabilità del tavolo anche aperto
  5. la praticità del montaggio

 

CONTRO

  1.  la riga centrale del divisorio sul piano
  2. visione delle guide di scorrimento se si guarda il tavolo da qualche metro di distanza
  3. l’ allunga non presente sotto al piano ma da riporre sempre altrove
  4. generale difformità del piano e del sottopiano dal tavolo originale

 

Conclusioni

In definitiva, a prescindere dal fatto che ognuno ha i propri gusti e le proprie  esigenze ,  se ti serve un tavolo allungabile forse , prima di pensare ad un tavolo dalla forma rettangolare o quadrata che limita il numero di posti a sedere, pensa ad un tavolo tondo che possa trasformarsi in ovale.

Queste due forme sapranno certamente ottimizzare lo spazio ed accogliere piu’ posti a sedere oltre a rendere il tuo living piu’ armonioso ed elegante.

E allora se la soluzione è un tavolo tondo o ovale allungabile come non scegliere il tavolo Tulip allungabile ?

Fammi sapere se questo articolo ti è stato utile e scrivi  la tua opinione nei commenti !

Inoltre, se vuoi ricevere periodicamente sconti e promozioni esclusive,  iscriviti alla nostra newsletter !

A presto

Fabio

 

[contact-form-7 id=”10″

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *